se fossi un'automobile...

... sarei una FIAT 850. Ve la ricordate?

martedì 20 gennaio 2009

Protezione Civile & fumetti

Protezione Civile è un opuscolo a fumetti curato dall'Associazione Culturale Chine Vaganti per conto della Provincia del Medio Campidano, una delle quattro nuove province della Sardegna.

L'albo, realizzato a fini didattici e divulgativi, è stato pubblicato all'inizio di dicembre 2008 e contiene un fumetto di 16 tavole in cui si parla della natura e dell'attività della Protezione Civile.

Nonostante il poco spazio a disposizione, abbiamo deciso di fare un lavoro di squadra realizzando tre brevi storie di 4 tavole ciascuna, divise e/o unite tra esse da una tavola di introduzione, intermezzo o conclusione.
Tutte le 16 tavole sono state disegnate da Jean Claudio Vinci, inchiostrate da Simone Figus e colorate da Maurizio Nonnis e Luca Usai.
Ai testi abbiamo lavorato in quattro. Massimiliano Marongiu si è occupato delle 4 tavole di introduzione, intermezzo e conclusione. Andrea Pau, Marcello Lasio e il sottoscritto hanno scritto le tre storie brevi.


Le tavole pubblicate in questo post sono quelle di Un cucciolo nel fango, il mio contributo (ovviamente parlo di testi) a questo lavoro.

Per chi leggerà questo breve racconto, aggiungo solo che Samassi è il nome di un paese della Sardegna che si trova nel Campidano, la pianura che da Cagliari si distende fino oltre Oristano.


Leggete QUI le 4 tavole del racconto sceneggiato da Marcello Lasio.

Leggete QUI le 4 tavole del racconto sceneggiato da Andrea Pau.

Un cucciolo nel fango
© Daniele Mocci (testi), Jean Claudio Vinci (disegni) e Associazione Culturale Chine Vaganti

5 commenti:

marcello lasio ha detto...

Ciao biondo! Devo metterle pure io le "mie" tavole, ottima cosa.

ggrillo ha detto...

Oh, rieccoti :)
Bella la Firenze infangata!

Daniele Mocci ha detto...

@ Marcello: ciao smilzo! Sì, pubblica anche tu le tue. Facciamo il possibile per sopperire alla misera tiratura di 1.000 copie dell'albo cartaceo!

@ ggrillo: come sempre è un piacere averti qui! Ho rallentato le mie "apparizioni" sul blog a causa di lavoro e altre mille cose capitate tra gli ultimi giorni del 2008 e le prime settimane del 2009... e per ritrovare tempi e ritmi regolari mi ci vorrà ancora un po'!
Girerò il tuo complimento a Jean Claudio, il disegnatore. Grazie!

ablar ha detto...

compliments!
il tempo passa e le generazioni vengono raccontate da Giotto e Crosta!
eheheh!

Daniele Mocci ha detto...

WOOF WOOF!!!(*)
_________________
(*)grazie Ablar!!!