se fossi un'automobile...

... sarei una FIAT 850. Ve la ricordate?

lunedì 27 ottobre 2008

Marcello e Sofia #02


L'editore aveva chiesto a me e a Luca di creare una serie di tavole autoconclusive con dei personaggi in età "di/da pensione".
Fummo subito concordi sul fatto che dovessero essere marito e moglie. Compilammo una lista lunga un chilometro di nomi ma, stranamente, c'era sempre qualcosa che non funzionava, che non ci convinceva...

Ho detto "stranamente" perché, se c'è qualcosa su cui raramente mi vengono dubbi è proprio l'attribuzione dei nomi ai miei personaggi (per tutto il resto... vabbè, lasciamo stare...).

Esplorammo in lungo e in largo mille possibilità, mettendo nomi maschili e nomi femminili vicini per vedere che effetto facevano.

Niente...

C'era sempre qualcosa che non andava!

Allora, visto che i personaggi avevano preso una fisionomia che ci piaceva, e visto che la prima tavola era ormai pronta per essere consegnata all'editore, decidemmo di andare sul classico.

E, giacché l'ipotesi Sandra e Raimondo era da scartare in partenza (data la vaga somiglianza fisica dei nostri due con "quei" due), ci sembrò che Marcello e Sofia fosse la soluzione migliore.
Marcello e Sofia, testi e disegni © Daniele Mocci & Luca Usai

7 commenti:

Dany&Dany ha detto...

Come Mastroianni e la Loren!
Bella idea! ^_^

Daniele Mocci ha detto...

WOW... Dany&Dany sul blog di Dany!!!

Benvenute!

Stappiamo lo spumante, tagliamo la torta... il party può iniziare!!!

Grazie e ciao

Danilo ha detto...

Mi spieghi com'è che hai annunciato che avresti postato il cavaliere senza nome, e invece continui a postare qualsiasi cosa tu abbia fatto con Luca tranne quello? ;) Ciauz!

Daniele Mocci ha detto...

Perché il materiale dello Straniero senza Nome è piuttosto incasinato e bisogna ragionare su come metterlo in ordine per pubblicarlo sul blog.

Tra l'altro è una cosa che dovrebbe essere divisa tra il mio blog e quello di Luca, quindi quella è un'altra cosa da fare per bene, coordinando i post.

Ma fondamentalmente, è un problema di tempo. Purtroppo, tra lavoro "a lavoro" e lavoro "a casa", non ho molto tempo per prendere in mano Lo Straniero.

Mi dispiace soprattutto perché avevo detto che presto avreste potuto vedere le mirabolanti idiozie di quel deficiente senza nome.

Ma non disperare, Danilo.
Prima o poi arriverà...

ablar ha detto...

aspetto anche io allora.
mi piace "il deficiente senza nome"

Daniele Mocci ha detto...

Eh!Eh!Eh!...

Dany&Dany ha detto...

Grazie, Dany! ^__^

"No Dany, no party" :pp

Bacibaci.